Un secolo di relazioni diplomatiche fra la Santa Sede e la Romania. 1920-2020

Coordonator: Conferinţa Episcopală Română (coord.)

Traducător: Larisa Balbuzan

Tema: Istoria Bisericii

An apariție: 2020

Număr ediție curentă: 1

An prima ediție: 1

Număr pagini: 203

Număr volume: 1

Dimensiuni: 13 x 20 cm

Tip copertă: necartonata

Recomandată pentru vârsta: Audiență generală

Tabel cronologic: Nu

Index: Nu

Note: Da

Bibliografie: Nu

Questo libro realizzato da cinque studiosi romeni, fra i quali vi sono uomini e donne, ortodossi e cattolici latini e bizantini, ecclesiastici e laici, presenta ed esamina le principali vicende che hanno caratterizzato le relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e la Romania negli ultimi cent’anni. Certamente l’approccio di ogni autore è diverso, non solo a causa del periodo esaminato o del metodo adoperato per confrontarlo, ma a motivo della propria personalità, formazione ed interessi. Una cosa accomuna tuttavia i diversi lavori: l’amore per la verità e per i due protagonisti: la Chiesa di Cristo e la Patria romena.

L’apparizione dello studio monografico Un secolo di relazioni diplomatiche fra la Santa Sede e la Romania, in coedizione romeno-vaticana, contribuisce alla conoscenza e alla divulgazione di rilevanti elementi costitutivi dell’identità nazionale romena, giacché mette in luce la coincidenza o la divergenza d’interessi e d’intenzioni fra le due Parti, a seconda dei momenti storici, diventando un attendibile ed oggettivo termometro del grado di democrazia e di libertà dei cittadini romeni nei diversi momenti della loro recente Storia. (Miguel Maury Buendía, Nunzio Apostolico in Romania)


Prefazione: Miguel Maury Buendía

Târgul de carte Gaudeamus, 2020
anunt
susține o carte bună